Piero Olmeda – Sandro Saccocci – Vado Via lyrics

Di me, di te
Della causalità, del fato
Della vuota freccia del tempo
Che ignara mi trapassa il cuore
Vado via, me ne vado
Vado via, via, via, via…
Nel fumo delle parole mi disperdo
Nell’aria in frammenti mi disintegro
Vorrei, voglio
Voglio sì, sì, sì, sì…
Riunire i miei atomi, uno ad uno
Rifarmi di nuovo, argento e vetro
Nella luce
Di uno specchio vivo
Come all’inizio,
Puro e libero! Sono stanco, sono stanco
Delle parole che non uccidono
Dei baci che non gelano
Delle farfalle che non muoiono
Delle albe che non accecano
Dei tramonti che non sprofondano
Delle zanzare che non pungono
Dell’acqua che non bagna
Dell’amore che non finisce
Dello schiaffo che non brucia
Delle ombre che non ti stringono
Che no, non ti abbracciano, no. Vado dall’altra parte, via
Vado via, via, via,via…
Volo dove il mondo non gira
L’universo non si espande
Il tempo si è fermato
E la vita non finisce mai, mai
Vado via, me ne vado
Via, via, via, via…
Dove le parole creano la vita
Ci si lascia senza perdersi
Si cambia senza morire
E l’amore è quello dei poeti
Vado via, dove il tempo
Segue il ritmo del mio cuore
Ci si lascia senza perdersi
Si cambia senza morire
E l’amore è quello dei poeti Nella luce
Di uno specchio vivo
Come all’inizio,
Puro e libero! Sono stanco.